Cronaca

Coppia positiva al coronavirus in fuga da Codogno per andare a sciare in Trentino

Coppia positiva al coronavirus in fuga da Codogno per andare a sciare in Trentino. Un’imprudenza che potrebbe costare molto cara a questi due anziani, che si sono sentiti male e si sono presentati al pronto soccorso di Trento.

Coronavirus, coppia da Codogno al Trentino per andare a sciare

A quanto pare i due, in barba a tutte le regole e le avvertenze di questi giorni, sono fuggiti dalla zona rossa per andare in Trentino, dove hanno una casa di proprietà.

Gesto irresponsabile

Al loro arrivo in ospedale entrambi lamentavano tosse e raffreddore: immediato l’accertamento con il tampone, che ha dato esito positivo. Le autorità trentine e quelle lombarde stanno lavorando per procedere al ritorno a casa della coppia.

La salute prima di tutto

Oltre alla malattie, i due anziani rischiano anche una segnalazione al Nas. Dura la reazione del governatore del Trentino, Maurizio Fugatti “Siamo in continuo contatto con i Nas, quindi le regole devono essere rispettate. Se ci sono sanzioni da infliggere lo faremo, perché questo è un comportamento irresponsabile”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio