CronacaScienza e Tecnologia

Coronavirus, 18 mesi per il vaccino: l’annuncio del direttore generale dell’Oms

Il primo vaccino mirato contro il nuovo coronavirus emerso in Cina potrebbe essere disponibile in 18 mesi, “dunque dobbiamo fare il massimo oggi usando le armi disponibili”.

Coronavirus, 18 mesi per il vaccino

Lo ha detto il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa da Ginevra. E questo dopo aver annunciato il nome ufficiale della malattia: Covid-19.

Abbiamo dovuto trovare un nome che non si riferisse a una posizione geografica, a un animale, o a un individuo o un gruppo di persone. Un nome che sia anche pronunciabile e correlato alla malattia”, ha spiegato il direttore dell’Oms.

Avere un nome per la malattia da coronavirus “è importante per impedire l’uso di altri sostantivi che possono essere inaccurati o stigmatizzanti – ha aggiunto Tedros Adhanom Ghebreyesus – Ci fornisce anche un formato standard da utilizzare per eventuali futuri focolai di coronavirus

 

Articoli correlati

Back to top button