Cronaca

Coronavirus, Allianz corre in aiuto dei cittadini della zona rossa: prorogata scadenze delle polizze e sospensione dei solleciti

Coronavirus, il colosso tedesco delle assicurazioni Allianz interviene con misure a favore dei clienti nella zona rossa. Fra gli interventi: proroga delle scadenze delle polizze e sospensione di solleciti e procedure di recupero

Coronavirus, Allianz in aiuto dei cittadini della zona rossa

I cittadini e le aziende degli undici comuni interessati dal decreto legge del 23 febbraio e definiti come “zona rossa”, beneficeranno d’interventi non solo governativi.

Le misure

È delle scorse ore, infatti, la notizia che il colosso tedesco delle assicurazioni Allianz ha comunicato una serie di misure che riguardano la propria clientela. In particolare, tra le tante, la proroga del periodo di mora per clienti residenti nei comuni interessati, aventi scadenza intermedia o scadenza annua tra il 6 febbraio e 31 marzo 2020.

Sospeso il pagamento delle polizze

Ciò significa, fra l’altro, l’allungamento del periodo di mora per pagare il premio di polizza per i residenti in zona rossa i quali, quindi, sono coperti anche dopo i 15 gg di mora e fino ai termini suindicati. Fra le altre misure anche la sospensione dei solleciti di pagamento e delle procedure di recupero.

Per chi sono valide queste misure?

È bene precisare che gli interventi in questione riguardano i soli clienti aventi residenza o sede legale nei comuni indicati nel decreto che sono per la Lombardia Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia e Terranova dei Passerini, mentre per il Veneto solo Vo’ Euganeo.

Articoli correlati

Back to top button