Curiosità

Coronavirus, arriva il “Trikini”: il bikini con la mascherina coordinata

Mentre è ancora in corso il dibattito sull’estate 2020 a causa dell’emergenza coronavirus, c’è chi, prima degli altri, ha avuto l’idea per un nuovo trikini, un bikini con tanto di mascherina coordinata.

Coronavirus, arriva un bikini con la mascherina coordinata

Tiziana Scaramuzzo, 45 anni, romana di nascita ma residente a Falconara Marittima, in un periodo di grave crisi a causa della chiusura forzata dei negozi ha lanciato il suo progetto, che sta riscuotendo già successo.

“Non pensavo potesse avere tutta questa risonanza – afferma la Scaramuzzo – e invece ha colpito. L’idea è venuta davvero per gioco. Ho un negozio artigianale, Elexia Beachwear, i costumi li faccio io e vendo soprattutto in questo periodo. Ma con l’attività chiusa, parlando con le mie figlie, ho detto che se proprio dovevamo convivere con le mascherine, che mascherine siano, anche al mare. Ho fatto due prototipi, avevo già i costumi da bagno e ho abbinato loro la mascherina dello stesso colore e della stessa stampa. Poi ho pubblicato le foto sulla mia pagina Facebook e su quella Instagram”.

Le foto

“Da lì le foto hanno cominciato a fare il giro dei social e sono arrivate le prime richieste, fino all’intervista su Striscia la Notizia. “Se mi copiano l’idea? Pazienza, io non vedo l’ora solo di riaprire il negozio, poi potrò fare il trikini a tutte”, osserva. Nel frattempo ha riconvertito la produzione e ha cominciato a realizzare mascherine munite di tasca. “La gente le ordina sia al telefono che attraverso i social. Sono tutte in cotone, sono lavabili, non sono certificate come quelle mediche, ma possono contenere la mascherina chirurgica perché hanno una taschina”. La negoziante ha scelto un prezzo calmierato di 5 euro per la vendita.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button