Cronaca

Coronavirus: il ministro Boccia avverte la Calabria “Via ordinanza o diffida”

Il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, avverte la governatrice della Calabria di ritirare l’ordinanza di apertura delle attività o partirà ufficialmente la diffida. “La Calabria unica eccezione di una serata di concordia, di una riunione appena terminata di raccordo tra le regioni ed il governo serena e costruttiva. Mi dispiace, ho annunciato che tra poco partirà la diffida per l’ordinanza della regione Calabria e se non sarà ritirata sarà impugnata“.

Coronavirus: Boccia “la fuga in avanti della Regione Calabria non aiuta nessuno”

Il ministro Boccia, ai microfoni del Tg1, in merito all’ordinanza della Regione Calabria sulla riapertura dei bar con tavoli all’aperto. “La fuga in avanti della Regione Calabria non aiuta nessuno e mette a rischio la salute dei cittadini calabresi“. “Tutti vorremmo tornare nei bar e nei ristoranti – ha sottolineato Bocciama bisogna farlo in sicurezza. È necessario seguire le linee guida, come sono state fatte per i cantieri, per le fabbriche e per i trasporti, saranno fatte per bar e ristoranti e vi si potrà tornare ma in sicurezza“.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button