Coronavirus, riceve bonus da 600 euro ma vuole restituirlo: “Non è giusto, io sono rimasto aperto”

coronavirus bonus 600 euro

Un commerciante ha ottenuto il bonus da 600 euro ma vuole restituirlo perché il suo negozio è rimasto aperto nonostante l'emergenza Coronavirus

Un commerciante, titolare di una ferramenta a Paliano, in provincia di Frosinone, ha ottenuto il bonus da 600 euro previsto dal decreto “Cura Italia“, ma vuole restituirlo perché il suo negozio è rimasto aperto nonostante l’emergenza Coronavirus.

Coronavirus, commerciante riceve bonus da 600 euro ma vuole restituirlo

L’uomo non sapeva che il suo commercialista aveva fatto partire la domanda insieme a quella di altre aziende clienti. Ora sta cercando il modo di poterli restituire.

Voglio restituire questi soldi perché non lo ritengo giusto. Io ho lavorato nonostante la crisi e la chiusura pressoché totale, certo ho avuto qualche piccolo calo negli incassi, ma ci sta. Non avevo chiesto nulla al mio commercialista, è stato lui che mi ha detto che mi spettavano questi soldi, ma io non li voglio, anzi li voglio restituire allo Stato e non so come fare“, ha detto il commerciante a frosinonetoday.it.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG