Curiosità

Coronavirus, ecco il brano dei Pooh “Rinascerò, rinascerai”: i proventi andranno in beneficenza

Una canzone-dedica per la ‘sua’ Bergamo, duramente colpita dal coronavirus. L’ha scritta Roby Facchinetti – nato nel comune lombardo e tuttora residente – insieme ad un altro ex Pooh, Stefano D’Orazio.

Coronavirus, ecco il brano dei Pooh “Rinascerò, rinascerai”

Un brano ricco di speranza, che si intitola “Rinascerò, rinascerai” i cui proventi saranno interamente devoluti all’ospedale Papa Giovanni XXIII.
Nel videoclip scorrono immagini della città insieme ai volti di coloro che hanno partecipato al progetto, tra cui il personale ospedaliero e infermieristico di Bergamo e l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini insieme ai giocatori. Ognuno mostra un cartello con il titolo della canzone, ‘Rinascerò, rinascerai’.

Il testo

Rinascerò rinascerai
quando tutto sarà finito
torneremo a riveder le stelle

Rinascerò rinascerai
la tempesta che ci travolge
ci piega ma non ci spezzerà
siamo nati per combattere la sorte
ma ogni volta abbiamo sempre vinto noi
questi giorni cambieranno i nostri giorni
ma stavolta impareremo un po’ di più

Rinascerò rinascerai

Rinascerò rinascerai
abbracciati da cieli grandi
torneremo a fidarci di Dio
ma al silenzio si respira un’aria nuova
ma mi fa paura questa mia città
siamo nati per combattere la sorte
ma ogni volta abbiamo sempre vinto noi

Rinascerò rinascerai

Rinascerò rinascerai

Rinascerò rinascerai

Rinascerò rinascerai
Rinascerò rinascerai

Rinascerò rinascerai

Il brano

 

Articoli correlati

Back to top button