Cronaca

Coronavirus: primo calciatore positivo, gioca in Serie C

Il Coronavirus colpisce ache il calcio: positivo un calciatore che gioca in serie C. Non solo la sospensione delle gare e la disputa di molte di queste a porte chiuse, il virus è arrivato a contagiare anche il primo calciatore.

Ecco il primo caso di Coronavirus per un calciatore professionistico. Secondo quanto riportato da La Nazione nella sua edizione online sarebbe stato trovato positivo un giocatore, residente nella provincia di Siena, appartenente ad una squadra di Serie C.

Il calciatore, si legge, domenica scorsa non aveva giocato con la sua squadra dopo aver accusato febbre e malessere prima della partita.

Serie C: calciatore positivo al Coronavirus

I medici hanno così deciso di effettuare il test per il Coronavirus e dai risultati del tampone è emersa la positività al batterio. Per questa ragione, anche se solo in in piena notte è arrivata la notizia dell’esito positivo, all’alba un’ambulanza lo ha prelevato per portarlo nel reparto malattie infettive delle Scotte di Siena.

Leggi anche:

Coronavirus, sale il bilancio di contagiati in Corea del Sud: 334 nuovi casi

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio