Cronaca

Coronavirus, in California scatta l’ordine di restare a casa

Il governatore della California Gavin Newsom ha ordinato a tutti i residenti dello Stato, circa 40 milioni di persone, di stare a casa per contrastare l’epidemia di coronavirus.

Coronavirus in California

Da Los Angeles a San Francisco scatta dunque il lockdown. “L’isolamento a casa non è la mia scelta preferita ma ora è necessaria”, ha detto il governatore. Negli Usa raddoppia il numero dei contagi. Stretta a New York: 100% lavoratori a casa, tranne diverse eccezioni.

Articoli correlati

Back to top button