CronacaEconomia

Cassa integrazione, 500mila lavoratori senza sussidio da maggio

A sei mesi dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, c’è ancora chi aspetta la cassa integrazione. Oltre mezzo milione di lavoratori attendono i soldi: più di 150mila aspettando il versamento da parte dell’Inps di una o più integrazioni salariali ma ci sono anche circa 400mila dipendenti di aziende artigiane all’asciutto dal mese di maggio.

Coronavirus, c’è chi attende ancora la cassa integrazione

Come riportato da Il Mattino, per questi lavoratori è necessario affinché i pagamenti ripartano che arrivino i 375 milioni che il governo ha destinato al fondo con il decreto Agosto. Intanto le ore di cassa integrazione autorizzate dall’Inps nei primi otto mesi dell’anno hanno superato quota 3 miliardi, in aumento del mille per cento rispetto all’intero 2019.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button