Cronaca
Trending

Coronavirus, il commissario Arcuri: “Viviamo dramma nuovo, da lunedì 300mila tamponi”

Coronavirus, punto del commissario straordinario Arcuri in conferenza stampa: da lunedì 300mila tamponi al giorno

Il commissario straordinario per l’emergenza Coronavirus Domenico Arcuri fa il punto sulla situazione epidemiologica in Italia. In conferenza stampa, Arcuri ha spiegato che: “La progressione attuale dell’indice Rt determina un raddoppio dei casi ogni settimana. È la cruda e drammatica realtà dei numeri”.

Oggi viviamo un dramma nuovo, dobbiamo capire quanto è diverso dal precedente. I contagiati da coronavirus sono 8 volte di più di 21 giorni fa, la progressione dell’Rt determina un raddoppio ogni settimana. Ogni numero vale più di mille parole.
Il 21 marzo c’erano 6.557 contagiati, quel giorno morirono 793 italiani. Fino a quel giorno il 9% dei contagiati era morto e solo l’11% guarito. Fino a ieri, invece, il 6% dei contagiati purtroppo non c’e’ più, ma il 47% e’ guarito. A marzo il 52% dei positivi si curava a casa, ieri il 95%. Il 7% era in terapia intensiva, ieri lo 0,6%. Siamo in un altro mondo, prima il virus correva più forte di noi, correva e uccideva. Ora lo inseguiamo e lo colpiamo. Stiamo vivendo un nuovo dramma, ma per affrontarlo dobbiamo capire quanto è diverso”.

Da lunedì 300mila tamponi

“Oggi tutti sappiamo che cosa dobbiamo fare, ma credo serva qualcosa di più: dobbiamo tutti muoverci il meno possibile. Perché se è vero che l’80% dei contagi avviene in famiglia, qualcuno il virus all’interno delle case lo porta. Le misure prese sono sufficienti? Io credo serva qualche altro ingrediente, soprattutto un nuovo patto di responsabilità ritrovata. Da lunedì faremo 300mila tamponi al giorno”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button