Coronavirus, sale l’età media dei contagi: ora è a 35 anni

coronavirus-ipotesi-quarantena-ridotta-14-10-giorni-cts

Per la sesta settimana di fila i contagi di coronavirus aumentano. Secondo un rapporto dell'Iss, si è alzata anche l'età media dei contagi: ora è a 35 anni

Per la sesta settimana di fila i contagi di coronavirus aumentano, così come il numero di posti letto occupati in terapia intensiva. Secondo un rapporto dell’Iss, si è alzata anche l’età media dei contagi: ora è a 35 anni.

Coronavirus, aumenta l’età media dei contagi: il rapporto dell’Iss

Come scrive anche “Il Fatto Quotidiano”, l’età media è in salita ed è ora a 35 anni, con il 28% dei malati nelle ultime due settimane che ha più di 50 anni – sintomo di una “maggiore trasmissione in ambito domiciliare/familiare con circolazione anche in persone con età più avanzata” – e la crescita dei pazienti ricoverati. “A livello nazionale – dice l’Iss – il tasso di occupazione in area medica è aumentato dall’1% al 2%” e quello “nelle terapie intensive dal 2 al 3%, con valori superiori al 5% per alcune regioni”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG