Coronavirus, vola la raccolta fondi di Fedez e Chiara Ferragni

Coronavirus, Fedez e Chiara Ferragni donano 100mila euro al San Raffaele e lanciano una raccolta fondi  destinata alla creazione di nuovi posti letto

Coronavirus, Fedez e Chiara Ferragni hanno donato 100mila euro al San Raffaele e lanciato una raccolta fondi  destinata alla creazione di nuovi posti letto all’interno del reparto di terapia intensiva. Al momento sono stati raccolti 2 milioni.

Coronavirus, la raccolta fondi di Fedez e Chiara Ferragni

Attraverso una donazione personale di 100mila euro, Chiara Ferragni e Fedez danno il via a una campagna a sostegno della raccolta fondi destinata alla creazione di nuovi posti letto all’interno del reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Raffaele di Milano, parte del Gruppo San Donato, ad oggi strettamente necessari e indispensabili per affrontare l’emergenza sanitaria del Coronavirus e per fornire gratuitamente a ciascun paziente la cura medica di cui ha urgentemente bisogno.

Lo scopo di Chiara Ferragni e Fedez è quello di incentivare chiunque a dare un aiuto concreto a tutto lo staff dell’Ospedale San Raffaele di Milano collegandosi direttamente al link: accedendo direttamente alla campagna, sarà possibile dare una donazione minima di 5 euro (la piattaforma non ha commissioni, ma in fase di donazione il donatore può lasciare una mancia facoltativa).

Il messaggio è stato recepito al volo dai follower dei Ferragnez: la raccolta fondi, infatti, ha superato i due milioni di euro in appena 8 ore. «Questo è il potere dei social media quando sono usati nel modo giusto», esulta Chiara sul suo account. «Continuiamo a donare e fare la differenza». Tantissime le star che hanno supportato la causa e diffuso il progetto sui loro profili social, dall’attrice Alessandra Mastronardi al calciatore Paulo Dybala.

TAG