Cronaca

Coronavirus, focolaio al Summer Festival di Cortina: l’annuncio di Zaia: “500 persone da controllare”

Coronavirus in Veneto, il presidente Luca Zaia in diretta oggi, 27 agosto, aggiorna sui dati del contagio e alle vittime del Covid e sulle misure di prevenzione. Ha parlato del focolaio al Summer festival di Cortina con oltre 500 persone da controllare.

Focolaio al Summer festival di Cortina: 500 persone da controllare

Il governatore, come riporta “Il Mattino”, ha commentato i dati aggiornati dell’Azienda Zero: “I tamponi sono oltre un milione e mezzo. Più 1.300.000 test rapidi. Si lavora 7 giorni su sette, in media 12.500 tamponi al giorno, ma potremo arrivare a 20mila. Siamo la comunità che in Italia ha fatto più test, solo poco sotto la Lombardia in termini assoluti (con molti meno abitanti). Totale positivi 22.469 ovvero 32 in più rispetto a ieri sera. C’è stata una vittima quindi il totale è 2117. I positivi sono 2221 quindi il 31.5% degli isolati. Masolo 161 con sintomi ovvero il 7.25%.

In isolamento ci sono infatti ora 7036 persone ovvero ben 512 in più di ieri. E’ il nostro piano di sanità pubblica Faccio raffronti sempre rispetto al 18 maggio – 3 mesi fa – data della fine del lockdown. Si sta abbassando l’età media che è di 38 anni, dato preoccupante. A questo proposito ho firmato l’ordinanza di test facoltativi per chi torna dalla Sardegna: saranno gratuiti in aeroporto”.

Focolaio a Cortina

“C’è stato segnalato un focolaio a Cortina e lo stiamo controllando: è stato al Summer festival e ora ci sono 500 persone da controllare”.

Scuole

“Bisogna garantire l’insegnamento, hanno aderito al nostro appello per testare i prof circa la metà dei medici di base”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button