Cronaca

Coronavirus, lo studio di Harvard: “Anche i giovani rischiano la vita”

Anche i giovani rischiano la vita col coronavirus. È quanto emerge da uno studio condotto dal Jama internal medicine dell’Università di Harvard. La ricerca ha dimostrato quanto il Covid-19 possa essere pericoloso anche per la vita dei giovani adulti. Gli scienziati hanno rilevato che tra 3222 giovani ricoverati in 400 ospedali americani tra l’1 aprile e il 30 giugno dopo essere risultati positivi al Covid-19, 88 sono morti, cioè circa il 2,7 per cento.

Coronavirus, anche i giovani rischiano la vita

In particolar modo sarebbero più esposti al pericolo gli uomini. Il 60 per cento dei pazienti giovani e per una percentuale simile erano neri e ispanici. Rispetto alle donne, riporta la ricerca, gli uomini hanno avuto più probabilità di richiedere la respirazione artificiale e di morire. Come scritto dal dottor Mitchell Katz, vicedirettore dello Jama internal Medicine: “Lo studio stabilisce che il Covid-19 è una malattia pericolosa per la vita di persone di ogni età”.

Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button