Cronaca

Coronavirus, i casi aumentano in relazione al numero di tamponi eseguiti: oltre 51mila controlli

I dati di oggi sull’evoluzione dell’epidemia di coronavirus in Italia sono incoraggianti: record di tamponi (51mila oggi) di cui solo il 7,4% è risultato positivo. Il lieve aumento dei contagi rispetto a ieri (+315) è proporzionato ai controlli, ma le buone notizie arrivano dal numero dei guariti e dei ricoveri, lieve flessione anche nel numero delle vittime.

Coronavirus, 51mila tamponi eseguiti

Il trend positivo continua, anche se non è ancora il momento di allentare le misure di contenimento, come affermato da Ranieri Guerra, membro dell’Oms, che oggi ha affiancato Borrelli nella consueta conferenza stampa “Non siamo in diminuzione netta, siamo in rallentamento della velocita’ di trasmissione”

I casi aumentati in proporzione ai tamponi effettuati

Per i quinto giorno consecutivo è stato registrato un calo dei ricoverati e dei malati in trapia intensiva (-99 oggi), mentre si registra il dato più alto dei guariti, con oltre 2mila oggi.

Dati positivi

Analizzando i dati sui positivi, i risultati sono incoraggianti anche oggi considerando che, sugli olte 50mila tamponi effettuati, l’incidenza dei positivi è stata solo del 7,4%. Il contagio, dunque, seppur in leggero aumento rispetto a ieri, sta rallentando.

Le proporzioni

Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 13,5 tamponi fatti, il 7,4%: si tratta del dato più basso dall’inizio dell’epidemia.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button