Scienza e Tecnologia

Coronavirus in Italia, la psicosi manda in tilt il sito del Ministero della Salute

Coronavirus in Italia. La psicosi continua a crescere, specialmente dopo i casi registrati in Lombardia e Veneto. Il sito del Ministero della Salute è andato completamente in tilt a causa dei numerosi accessi da parte degli utenti.

Coronavirus in Italia, in tilt il sito del Ministero della Salute

Nelle ultime ore, con la diffusione del coronavirus anche nel Nord Italia in Lombardia e Veneto, la “psicosi da SARS-CoV-2” sta continuando a crescere in tutta la popolazione, anche tra chi non abita nei pressi delle zone colpite.

Lo dimostrano elementi come la continua corsa all’acquisto delle mascherine chirurgiche – sempre più difficili da trovare nelle farmacie – e alla difficoltà nell’accedere al sito del Ministero della Salute, che negli ultimi minuti ha smesso di caricare le pagine. A quanto pare il grande numero di persone che stanno provando ad accedere al portale ha portato ad un intoppo tecnico che ha mandato down il sito.

 

Articoli correlati

Back to top button