Inchiesta

Coronavirus, l’Italia supera la Cina per i decessi: 3.405 morti, 33.190 malati

Il numero di vittime in Italia per coronavirus ha superato quelle complessive della Cina: sono 3.405 i morti, con un incremento rispetto a mercoledì di 427. In Cina le vittime registrate finora sono 3.245. Il dato è stato reso noto dal commissario per l’emergenza Angelo Borrelli nell’appuntamento quotidiano con la conferenza stampa alla Protezione Civile. Ieri l’aumento era stato di 475.

L’Italia supera la Cina per numero di decessi da coronavirus

Nel nostro Paese si contano ora 33.190 i malati di coronavirus, con un incremento rispetto a mercoledì di 4.480. Il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 41.035.



“In Lombardia i positivi al coronavirus sono 19884, 2171 in più, un dato significativamente più alto. I ricoverati sono 7387 con una crescita molto più bassa, solo 182 in più, i ricoverati in terapia intensiva sono 1006, 82 in più, e i decessi 2168, 209 in più”. Sono i numeri resi noti dall’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera che ricorda: “Se avete sintomi state a distanza, anche in coppia. Altrimenti non riusciamo a contenere i contagi”.

“Gli ultimi chilometri sono i più difficili, ma poi si vedono i risultati”, insiste Gallera chiedendo agli italiani di stringere i denti per raggiungere il traguardo.

 

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Back to top button