Cronaca

Covid, calano i ricoveri in terapia intensiva: è la prima volta nella seconda ondata

Coronavirus in Italia, cala il dato delle terapie intensive. È la prima volta da quando è iniziata la seconda ondata

Dal bollettino del 26 novembre sull’emergenza Coronavirus in Italia emerge un dato incoraggiante relativo alle terapie intensive. Per la prima volta da quando è iniziata la seconda ondata infatti il dato dei ricoveri in terapia intensiva fa registrare un calo.

Coronavirus in Italia, il dato delle terapie intensive nel bollettino del 26 novembre

Seppur di poco, il dato dei ricoveri in terapia intensiva cala per la prima volta nella seconda ondata. Si è infatti passati da 3848 pazienti a 3846 nell’arco delle ultime 24 ore. Per il terzo giorno di fila inoltre calano i ricoverati in area medica che sono passati dai 34.313 di ieri ai 34.038 di oggi, con un calo di 275 unità.


Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 26 novembre: 29.003 casi e 822 morti


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button