Gossip

Coronavirus: Jennifer Lopez viola la quarantena e va in palestra, pioggia di critiche per la popstar

Tutto il mondo è in emergenza a causa del Coronavirus e in molte città vige il lockdown assoluto per contenere l’epidemia da Covid-19 ed evitare gli assembramenti. Ma c’è sempre qualcuno che pensa di poter infrangere le regole, e stavolta è stata la popstar Jennifer Lopez, paparazzata a Miami intenta ad uscire da una palestra. Sui social non sono mancate le critiche alla bella 50enne, che dovrà fare a meno degli esercizi in palestra per un pò se non vuole perdere i suoi fan.

Coronavirus: JLo va in palestra violando la quarantena

La popstar Jennifer Lopez noncurante delle direttive imposte dalla città di Miami per salvaguardare la salute dei cittadini, si è recata come se nulla fosse in palestra. Sulla porta della struttura è evidente un foglio in cui c’è scritto: “La palestra non è aperta, state a casa, state al sicuro“.  Evidentemente JLo non ha considerato la gravità della situazione che il mondo intero si trova ad affrontare, mettendo in pericolo non solo la sua salute, ma anche quella di coloro che le stanno accanto, a partire dal suo compagno Alex Rodriguerz che si intravede nelle foto.


Jennifer lopez


Ovviamente gli scatti dei paparazzi hanno fatto il giro dei social e non sono mancate delle critiche all’atteggiamento irrispettoso della diva latina. Ad esempio su Twitter c’è chi afferma: “Le Regole di pensiero ‘titolate’ non si applicano a loro…In tutto il mondo è stato detto alle persone di rimanere a casa. Gli spazi pubblici sono stati chiusi, ma sembra che Jennifer Lopez e il marito Alex Rodriguez abbiano fatto aprire la loro palestra locale a Miami solo per loro“. Insomma, senza dubbio una caduta di stile non da poco per Jlo.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button