Cronaca

Coronavirus nel Lazio, 2489 nuovi casi e 16 morti: il bollettino di oggi 8 novembre

Coronavirus nel Lazio, sono 2489 i nuovi casi di contagio, 129 in meno rispetto ai 2618 casi diagnosticati ieri. I morti sono 16

Coronavirus nel Lazio, sono 2489 i nuovi casi di contagio, 129 in meno rispetto ai 2618 casi diagnosticati ieri. I morti sono 16, 11 in meno rispetto a ieri (erano stati 27). Ecco il bollettino di oggi 8 novembre.

Coronavirus nel Lazio, il bollettino di oggi 8 novembre

Sono stati processati poco più di 24.000 tamponi a fronte dei 30mila di ieri, 6000 in meno una cifra in linea con le scorse domeniche quando la capacità di processare i risultati cala. A Roma e provincia i nuovi positivi sono 1780 di cui 1195 a Roma città e 709 nelle province. Il rapporto tra positivi e tamponi cala al 10%.

I casi di coronavirus a Roma e nel Lazio Asl per Asl

Asl Roma 1: 454 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Quattro sono ricoveri. Si registrano due decessi di 87 e 89 anni con patologie.

Asl Roma 2:  528 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centonovantasei i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale.

Asl Roma 3: 213 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. quattro sono ricoveri.

Asl Roma 4: 140 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 93 anni.

Asl Roma 5: 285 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl Roma 6: 160 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 57 anni con patologie.

Asl di Latina: 231 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 74, 79 e 89 anni con patologie.

Asl di Frosinone: 282 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 55, 84 e 92 anni con patologie.

Asl di Viterbo: 182 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 85, 86 e 90 anni con patologie.

Asl di Rieti:  14 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 78, 79 e 89 anni con patologie.

D’Amato: “Lieve flessione curva, valore RT è 1,3”

A commentare i dati di oggi rendendoli noti l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato, che ha mostrato un cauto ottimismo sottolineando come il valore RT è a 1.3 e che si vedono “lievi flessioni nella curva dei contagi“, pur raccomandando di “non abbassare la guardia”.

D’Amato ha poi rassicurato sulla tenuta del sistema ospedaliero: “Il tasso di occupazione dei posti letto totali di terapia intensiva è al di sotto della soglia di allerta e il tasso di incidenza per 100 mila abitanti nell’ultima settimana è pari a 232”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button