Cronaca

Emergenza coronavirus in Lombardia, Fontana “Chiudete studi, uffici, attività commerciali e cantieri”

Emergenza coronavirus in Lombardia, l’appello del presidente Attilio Fontana a Conte “Chiudete tutto, studi, uffici, attività commerciali e cantieri”.

Emergenza coronavirus in Lombardia, l’appello di Fontana

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha rivolto un accorato appello al premier Giuseppe Conte, durante una telefonata intercorsa tra i due nella serata di oggi.

Un deciso cambio di rottaù

Se all’inizio il Governatore aveva lamentato un’eccessiva durezza da parte del governo centrale, decidendo di riaprire i bar e i ristoranti dopo soli 3 giorni di chiusura, adesso invoca misure più severe da parte di Conte.

Chiudere tutto

Fontana ha chiesto l’impiego dell’Esercito e la chiusura di studi professionali, uffici pubblici, cantieri e attività commerciali.

Articoli correlati

Back to top button