Coronavirus, un contagiato in Lombardia: 38enne ricoverato nel Lodigiano

coronavirus-italia-veneto-contagiati-1318

Coronavirus in Lombardia, ricoverato un italiano di 38 anni: ""Sono in corso le controanalisi a cura dell'Istituto Superiore di Sanità"

Primo caso di coronavirus in Lombardia. Un 38enne è stato ricoverato all’ospedale di Codogno, in provincia di Lodi, dopo essere risultato positivo al test del virus cinese.

Coronavirus in Lombardia, 38enne ricoverato

L’assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera ha spiegato: “Sono in corso le controanalisi a cura dell’Istituto Superiore di Sanità. L’uomo  ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Codogno i cui accessi al Pronto Soccorso e le cui attività programmate, a livello cautelativo, sono attualmente interrotti”.

Il contagio

Stando alle prime informazioni, pare che l’uomo si sia presentato al pronto soccorso nella giornata di ieri. L’uomo, un italiano, non sarebbe stato in Cina ma avrebbe avuto contatti con persone rientrate dal Paese asiatico.

TAG