Cronaca

Coronavirus, l’italiano Maurizio Cecconi è uno degli eroi della pandemia insieme a Anthony Fauci e Li Wenliang

Coronavirus, l’italiano Maurizio Cecconi è stato definito “eroe della pandemia” insieme a Anthony Fauci e Li Wenliang. Il riconoscimento gli è stato conferito dal Journal of The American Medical Associationper aver raccontato al mondo quanto stava succedendo.

Coronavirus, l’italiano Maurizio Cecconi eroe della pandemia

Cecconi, primario di anestesia e terapia intensiva dell’Humanitas di Rozzano, è stato insignito del riconoscimento dal Journal of The American Medical Association.

Sinergia e collaborazione

Maurizio Cecconi, 42 anni, dopo 14 anni in Gran Bretagna, ha riunito migliaia di colleghi di tutto il mondo attraverso delle videoconferenze, grazie alle quali condivideva informazioni sull’emergenza. Un ruolo, il suo, determinante per la diffusione della pandemia grazie alla corretta informazione e alla sinergia con i colleghi nel mondo.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button