Cronaca

Coronavirus: crede che la moglie sia malata e la tiene chiusa in bagno

Coronavirus: crede che la moglie sia malata e la tiene chiusa in bagno. Alla fine è stato necessario l’intervento della Polizia per liberarla.

Chiude la moglie in bagno: pensa abbia il coronavirus

Teme che la moglie abbia il coronavirus e la chiude in bagno. Lei chiama la polizia per essere liberata. È accaduto a Vilnius, in Lituania, come scrive il Mirror.

Il marito ha pensato che la moglie avesse contratto l’infezione incontrando una donna cinese proveniente dall’Italia. Quindi, ha chiuso la consorte in bagno temendo il contagio. La donna ha chiamato la polizia ed è stata liberata solo all’arrivo degli agenti.

L’uomo ha provato a giustificarsi dicendo di aver agito su indicazione dei medici. La moglie è stata sottoposta ad un tampone a scopo precauzionale. Il test è risultato negativo.

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button