Cronaca

Coronavirus, 38enne morto a Chieti: è la vittima più giovane in Abruzzo

È morto un 38enne di Tollo, in provincia di Chieti, dopo aver contratto il coronavirus. Era stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Stando alle prime informazioni non soffriva di altre patologie. Per la regione Abruzzo si tratta della vittima più giovane positiva all’infezione.

Coronavirus, morto 38enne in Abruzzo: è la vittima più giovane in regione

L’uomo, di origini romene, viveva a Tollo da 18 anni. Lavorava come autotrasportatore per una ditta di Bisenti (Teramo), paese inserito in zona rossa.


Tutte le notizie sul coronavirus

Articoli correlati

Back to top button