Cronaca

Coronavirus, da Napoli a Zocca per Vasco Rossi: denunciati 5 ragazzi

Nonostante i numerosi appelli di non muoversi, se non nei casi indispensabili, 5 giovani di Napoli “sfidano” il coronavirus per andare a Zocca e vedere la casa di Vasco Rossi. Sono stati bloccai e denunciati dalle forze dell’ordine.

Coronavirus, da Napoli a Zocca per Vasco Rossi: denunciati

Cinque ragazzi campani sono stati beccati dalle forze dell’ordine mentre tentavano di recarsi da Napoli verso Zocca, in provincia di Modena, con lo scopo di vedere la casa di Vasco Rossi.

Si tratta di due ragazzi e tre ragazze, di età compresa tra i 18 ed i 23 anni, fermati nel pomeriggio di lunedì dai carabinieri. Il gruppo è stato fermato in auto dai militari dell’arma che erano impegnati in servizi di controllo per il rispetto dei divieti di circolazione imposti dal decreto governativo per l’emergenza coronavirus.

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio