Cronaca

Covid, stretta governo: ristoranti chiusi prima, lockdown regionali e smart working

Il governo lavora alle nuove chiusure per l’emergenza coronavirus. Chiusure mirate al fine di evitare un secondo lockdown con le limitazioni che potrebbero riguardare anche gli spostamenti tra Regioni come annunciato ieri dal ministro Boccia.

Coronavirus, le nuove chiusure

Come riportato da Il Mattino, le misure riguarderanno principalmente rafforzamento dello smart working e chiusure localizzate. Possibili strette su trasporti e locali, ma anche un nuovo stop agli eventi di massa. Il nuovo Dpcm sul quale lavora il governo, inoltre, avrà come priorità quella di tutelare i settori più delicati: scuola, servizi essenziali e attività produttive.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button