Cronaca

Covid, Ippolito: “Natale con pochi invitati, no agli spostamenti tra regioni”

Coronavirus e le regole da rispettare a Natale secondo Ippolito: "L’uso della mascherina è parte essenziale delle misure di controllo"

Continua a tener banco il tema delle regole per l’emergenza Coronavirus in vista delle festività di Natale. Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dello Spallanzani e componente del Comitato tecnico scientifico, è stato intervistato dal Corriere della Sera, ribadendo la necessità di rispettare norme rigorose anche durante le feste.

Coronavirus, le regole per Natale secondo Ippolito

“Il governo deciderà le misure tenendo conto dei dati del monitoraggio. In ogni caso escludo che si debba arrivare ad un tana liberi tutti. Non è perché è Natale che si debbano usare misure diverse. In questi giorni tutti i Paesi stanno valutando i rischi delle festività sulla base della dinamica della pandemia.

Negli Usa, dove è stato registrato 1 milione di nuovi casi di Covid-19 nella sola ultima settimana, i Centers for diseases control hanno emanato raccomandazioni per il giorno del ringraziamento, il prossimo 26 novembre”.

I consigli

Le possibilità di applicare in una riunione familiare le misure di distanziamento, un metro tra ciascun commensale a tavola, dipendono dalle dimensioni dell’abitazione, dalla disponibilità di spazi, dalla capacità dei singoli, adulti e bambini, di evitare effusioni.

L’uso della mascherina è parte essenziale delle misure di controllo. Dati recenti, pubblicati il 10 novembre, dimostrano che indossarla fornisce protezione dal coronavirus non solo a chi ci circonda, ma anche a chi la indossa”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button