Cronaca

Coronavirus, starnutisce in faccia ai poliziotti: una denuncia donna a Pisa

Coronavirus, starnutisce in faccia ai poliziotti: una denuncia donna a Pisa. Si tratta di un cittadina italiano di 49 anni che ha reagito perché infastidito.

Denunciato per aver starnutito in faccia agli agenti di polizia

Un italiano di 49 anni di Calcinaia, in provincia di Pisa, è stato denunciato dalla polizia per attentato alla salute pubblica dopo avere tossito volutamente in faccia agli agenti di una volante che lo aveva sottoposto a controllo nel centro di Pontedera. L’uomo è stato fermato dai poliziotti e si è infastidito e così, riferisce una nota del commissariato di Pontedera, “ha reagito ai controlli tossendo ripetutamente e volontariamente in faccia agli agenti”.

Accompagnato in caserma l’uomo è stato denunciato a piede libero anche per oltraggio a pubblico ufficiale e inosservanza di un provvedimento dell’autorità.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button