Cronaca

Coronavirus, Oms: “Non possiamo escludere la trasmissione aerea”

Il coronavirus può trasmettersi per via aerea. Non è sicuro, ma adesso l’Oms – l’Organizzazione mondiale della sanità – ha ammesso che questa ipotesi “non può essere esclusa”. È questa la risposta dell’Oms alla lettera firmata da 239 scienziati e pubblicata sulla rivista Clinical Infectious Diseases in merito alla possibilità che il covid si trasmetta anche per via aerea e non solo attraverso le goccioline di saliva.

Il coronavirus può trasmettersi per via aerea, apertura dell’Oms

Benedetta Allegranzi, responsabile per il controllo delle infezioni dell’organizzazione Onu, ha spiegato: “Riconosciamo che stanno emergendo delle prove in tal senso e di dover essere aperti a questa possibilità e alle sue implicazioni, nonché alle precauzioni che devono essere adottate. La possibilità di trasmissione di Sars-CoV-2 per via aerea in luoghi pubblici particolarmente affollati non può essere esclusa. Tuttavia, le prove a sostegno di questa ipotesi devono ancora essere raccolte e interpretate”.

Come comportarsi

Viene dunque suggerito di mantenere il distanziamento sociale e un’efficace ventilazione all’interno dei luoghi chiusi e di indossare la mascherina quando ciò non è possibile.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button