Cronaca

Coronavirus in Usa: oltre 23mila morti, scontro tra Trump e Cuomo sulla riapertura

Emergenza Coronavirus: negli Stati Uniti sono 23.709 le persone morte per l’epidemia di Coronavirus e 584.073 le persone contagiate, secondo l’ultimo aggiornamento della Johns Hopkins University. Questo è il dato che comprende tutti i 50 Stati, Washington DC e tutti i territori statunitensi.

Coronavirus in Usa: scontro tra Trump e Cuomo sulla riapertura

Intanto, il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo, intervistato da Msnbc, ha dichiarato che “l’unico modo, veramente, di peggiorare la situazione è che il presidente crei una crisi costituzionale“. “Se mi dice ‘dichiaro di aprire’ e questo mette a rischio la salute pubblica, o è irresponsabile per il benessere della gente del mio stato, io mi opporrò”. Una guerra aperta al presidente Donald Trump che vuole al più presto riaprire per far ripartire l’economia Usa.

La risposta di Trump non si è fatta attendere ed infatti ha scritto su Twitter: “Cuomo ha chiamato tutti i giorni, perfino ogni ora, implorando qualsiasi cosa, molte delle quali avrebbero dovuto essere responsabilità dello stato, come nuovi ospedali, letti, ventilatori ecc. Ho fatto tutto per lui e per ogni altro, e ora sembra che voglia l’indipendenza! Non accadrà!“.

Il del governatore di New York ha subito replicato “Se vuole litigare, non sarà con me“. L’emergenza, ha detto Cuomo, “è troppo importante per fare della politica”.


Articoli correlati

Back to top button