Cronaca

Coronavirus, Thailandia blocca Costa Fortuna: a bordo 282 italiani di cui 64 “sospetti”

Sospetto caso di coronavirus a bordo della Costa Fortuna. La nave da crociera sarebbe ferma al largo di Phuket con a bordo 282 italiani, di cui 64 sarebbero partiti dall’Italia negli ultimi 14 giorni.

Coronavirus a bordo della Costa Fortuna

Secondo le autorità, i passeggeri a bordo dovrebbero restare in quarantena anche se al momento non ci sono casi confermati di contagio. In totale, a bordo ci sono 1.631 passeggeri e  984 membri dell’equipaggio, tra cui 3 cinesi, due provenienti da Singapore, 151 francesi e 230 tedeschi.

Italiani sani a bordo

Gli italiani a bordo, stando a quanto comunicato dalla compagnia, sarebbero “tutti sani”. Ad ogni modo la Thailandia ha imposto restrizioni a causa del coronavirus allo sbarco di italiani che siano stati nel nostro Paese negli ultimi 14 giorni.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio