Cronaca

Corruzione, arrestato il sindaco Luigino Dellerba: aveva appena intascato una busta con 2mila euro

Corruzione: arrestato il sindaco di Aurigo, Luigino Dellerba. Aveva appena ricevuto da un imprenditore locale una busta contente 2mila euro

Corruzione: arrestato il sindaco di Aurigo, Luigino Dellerba. Aveva appena ricevuto da un imprenditore locale una busta contente 2mila euro, soldi necessari, secondo gli inquirenti, a favorire l’impresa nell’assegnazione diretta di alcuni lavori pubblici. Per questo Luigino Dellerba, 65 anni, sindaco di Aurigo, piccolo comune ligure della provincia di Imperia, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Imperia insieme all’imprenditore edile Vincenzo Speranza, titolare di Edilcantieri Costruzioni Srl di Imperia.

Aurigo, arrestato il sindaco Luigino Dellerba per corruzione

I militari li hanno arrestati questa mattina in un blitz scattato dopo le 8: i due sono stati colti in flagranza di reato dopo la consegna della busta a Dellerba, ex vicepresidente della Provincia di Imperia e attuale consigliere provinciale di area centrodestra). Il reato contestato, secondo quanto appreso, è corruzione.

Scatta la perquisizione

Dopo il fermo dei due due sarebbero scattate anche le perquisizioni ai rispettivi domicili e presso gli uffici comunali. L’indagine è coordinata dal procuratore di Imperia, Alberto Lari. Al momento non si conosce ancora il tipo di custodia cautelare che verrà applicata

 

Articoli correlati

Back to top button