Cronaca

Denise Pipitone, la mamma Piera a Storie Italiane: “Ho sentito di Nicola Tanturli ritrovato e ho avuto una gioia immensa”

Denise Pipitone, parla la mamma Piera Maggio a Storie Italiane: che cosa ha detto sul piccolo Nicola Tanturli ritrovato oggi

Anche Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, la bimba scomparsa 17 anni fa a Mazara del Vallo, ha commentato il ritrovamento del piccolo Nicola Tanturli, il bimbo di appena 2 anni scomparso nel Mugello.

Denise Pipitone, che cosa ha detto Piera Maggio su Nicola Tanturli ritrovato

“A Denise e ai noi genitori il male è stato fatto. Ci auguriamo che ovunque si trovi stia bene e che venga amata dalla famiglia che ha con sé. Speriamo di mettere fine a tutta questa storia e grazie all’affetto di chi ci è vicino. Forse è arrivato il momento che diciate la verità, chi sa parli. Noi cercheremo Denise e invito tutti a farlo con le dovute cautele e i dovuti modi senza esagerare. Noi andiamo fino in fondo, speriamo bene”, queste le parole pronunciate da Piera Maggio a Storie Italiane.

Piera Maggio racconta il trauma vissuto

La mamma di Denise Pipitone, la bambina scomparsa 17 anni fa a Mazara del Vallo, ha raccontato alla padrona di casa Eleonora Daniele il trauma vissuto: “Il trauma è stato talmente forte che ho vuoti nella mia memoria, mi mancano dei pezzi di vita. Siamo mamme e la mia forza è stata dimostrata in tutti questi anni, ma ci sono momenti in cui cedo. È difficile portare avanti questa battaglia. Vado avanti fino alla verità. Ho sentito la notizia del bambino ritrovato e ho avuto una gioia immensa. Oggi Denise è la figlia di tutta Italia, ho cercato di far entrare il suo viso nelle case di tutti per fare in modo che la ricerca non si fermasse. Se vengo in tv è solo per lei.”

Articoli correlati

Back to top button