Cronaca

Tragedia a Cosenza: non vaccinato si contagia e finisce in ospedale, si uccide gettandosi dal terzo piano

L'uomo, un 51enne di Ravenna, non ha retto e si è tolto la vita

Dramma all’ospedale di Cosenza dove un uomo di 51 anni si è tolto la vita gettandosi dal terzo piano dopo che era stato ricoverato poiché positivo al Covid. L’uomo non era vaccinato e stava sviluppando i sintomi gravi della malattia. Sul tragico episodio indagano i Carabinieri.

Cosenza: non vaccinato si contagia, finisce in ospedale e si suicida

L’uomo, come riporta Il Mattino, di origini siciliane, viveva a Ravenna ed era stato ricoverato ieri perché risultato positivo al Covid-19. A quanto emerso aveva sviluppato sintomi importanti della malattia e non si era sottoposto alla vaccinazione anti Covid. Sul caso indagano i carabinieri di Cosenza.


Articoli correlati

Back to top button