Cronaca

Tragedia a Cosenza, ragazza di 17 anni dimessa dall’ospedale e morta poco dopo

Sul caso indagano i carabinieri

Tragedia a Corigliano, in provincia di Cosenza, dove una ragazza di 17 anni arrivata in ospedale con vomito e dissenteria viene dimessa: è morta dopo dopo. Sul caso indagano i carabinieri.

Cosenza, ragazza dimessa dall’ospedale: è morta poco dopo

La giovane vittima, Marta Azzarro, era stata portata al pronto soccorso con i sintomi di vomito e dissenteria. Quando i medici l’hanno curata hanno preferito però dimetterla. Poco dopo però le sue condizioni sono peggiorate fino al decesso. Sul caso indagano i carabinieri.

La tragedia

La tragedia è avvenuta a Corigliano nella notte tra domenica e lunedì. La 17enne era a casa con i genitori quando ha iniziato a non sentirsi bene presentando i sintomi di vomito e dissenteria. I familiari l’hanno immediatamente portata in ospedale. I sanitari le hanno prestato le cure del caso salvo poi dimetterla. Tornata a casa, si è sentita di nuovo male. Riportata di nuovo in ospedale purtroppo non ce l’ha fatta ed è morta.

Articoli correlati

Back to top button