Cronaca

CovFast, dalla Campania un tampone che individua il coronavirus in tre minuti

CovFast, dalla Campania un tampone che individua il coronavirus in tre minuti: a brevettarlo in Italia l’equipe  di un’azienda campana, la Cosvitec, in collaborazione con il Dipartimento di Fisica “Ettore Pancini” dell’Università di Napoli Federico II.

CovFast, dalla campania il tampone che trova il coronavirus in 3 minuti

Il team ha messo a punto un kit per il rilevamento rapido del virus estremamente vantaggioso e innovativo. Alla base c’è infatti una metodologia decisamente più rapida ed economica di quelle attualmente in uso, attraverso la quale sarà possibile effettuare screening di massa.

Riasultato il 3 minuti

Covfast è un tampone naso faringeo che viene eseguito come il tampone classico, poi viene immerso in una soluzione colloidale che cambia colore solo in caso di positività al virus.

Differenze

Per avere il risultato non serviranno più le classiche 48 ore, ma saranno sufficienti solo tre minuti. Questo metodo è in grado di stabilire anche la carica infettante del soggetto. Se la carica infettante è molto alta, il test darà un risultato positivo anche in un solo minuto.

Nessun laboratorio

Il tampone può essere eseguito infatti con una semplice provetta, nessun laboratorio, nessuna struttura apposita. CovFast non necessita di siero, sangue o plasma.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button