Cronaca
Trending

Covid in Campania, De Luca: “Necessario vaccinare gli immigrati prima dell’estate”

Il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ha sottolineato l'importanza di vaccinare gli immigrati prima dell'estate

Nel corso della consueta diretta settimanale sui social, il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ha sottolineato l’importanza di vaccinare gli immigrati prima dell’estate.

Covid in Campania, De Luca: “Necessario vaccinare gli immigrati”

De Luca è il primo governatore italiano a parlare della necessità di vaccinare contro il Coronavirus gli immigrati. “Devono vaccinarsi entro l’estate – spiega il governatore – anche gli irregolari che ovviamente sfuggono ai controlli. Per questo abbiamo un piano per la Piana del Sele  e Villa Literno in accordo con associazioni di volontariato e Caritas per le vaccinazioni anche in maniera riservata”.

Come prosegue la campagna di vaccinazione in Campania

Sulla vaccinazione De Luca parla anche di “dato eccezionale per quanto riguarda la vaccinazione del personale sanitario”. Il governatore sottolinea di aver dovuto affrontare due emergenze: “La prima è quella della mancanza di forniture di vaccini”. E De Luca chiede che oltre a pubblicare i dati sui vaccini consegnati in tutta Italia, sia indicato anche quale vaccini sono stati dati: “Abbiamo avuto in particolare poche dosi di Moderna. L’altra criticità, sottolinea De Luca: “è quella della mancanza di personale per la campagna di vaccinazione“.


Articoli correlati

Back to top button