Cronaca

Covid, i casi nel mondo hanno superato i 108 milioni

In questa cifra, però, sono compresi anche gli oltre 2 milioli di decessi

Covid, i casi nel mondo hanno superato i 108 milioni: i dati dell’ultimo monitoraggio della Johns Hopkins Universirty. Prosegue la campagna vaccinale nel mondo: in particolare, in Israele, il vaccino anti Covid funziona. A dimostrarlo sono i numeri: il Maccabi Healthcare Services ha reso noto che su oltre mezzo milione di persone che hanno ricevuto le due dosi del siero Pfizer solo 544 – lo 0,1% – ha successivamente contratto il Covid-19. Appena 4 persone hanno sviluppato formi gravi della malattia e nessuna di loro è morta.

Covid, sono oltre 108 milioni i casi nel mondo

I casi di coronavirus a livello globale hanno superato nelle ultime ore quota 108 milioni: è quanto emerge dai dati della Johns Hopkins Universirty.

I dati della Johns Hopkins Universirty

Secondo l’università americana, il bilancio dei contagi nel mondo dall’inizio della pandemia è di 108.186.991, inclusi 2.382.880 decessi. Finora nel complesso sono guarite 60.587.212 persone.

La situazione in Italia

Secondo l’ultimo bollettino della Protezione Civile e Ministero della Salute ralativo alla giornata di ieri, 12 febbraio, i nuovi contagi sono stati 13.908, 316 morti. I dati relativi alla giornata di ieri, 11 febbraio, riportavano 15.146 nuovi casi e 391 morti.

Sale l’indice Rt

Continua a salire l’indice di trasmissibilità del virus: è arrivato ormai 0,95 l’Rt a livello nazionale, dallo 0,84 della scorsa settimana. Il dato emerge dalla bozza del monitoraggio settimanale Iss-Ministero Salute. Sono 7 le Regioni con un indice maggiore di contagio.

 

Articoli correlati

Back to top button