Cronaca

Covid, De Luca: “Bisognava decidere di produrre i vaccini in Italia”

Nuova diretta sui social del Governatore Vincenzo De Luca. Ecco che cosa ha detto sulla questione dei vaccini in Italia

Nuova diretta sui social del Governatore Vincenzo De Luca. Il presidente della Campania interviene a poche ore dalla diffusione dei dati della cabina di regia che determineranno il “colore” della regione nelle prossime due settimane. Ecco che cosa ha detto sulla questione dei vaccini.


IL VIDEO


De Luca: “Bisognava decidere di produrre i vaccini Covid in Italia”

“Quella di ieri è stata una giornata triste: abbiamo ricordato le 100mila vittime dell’epidemia da Coronavirus”, questo l’attacco del discorso di De Luca che è così tornato sulla Giornata del Ricordo. “Abbiamo respirato smarrimento e tragedia. Abbiamo rivisto la condizione di solitudine di chi è stato in isolamento. Ma tante cose potevano essere evitate con il coraggio delle decisioni”.

E la cosa principale da decidere era quella relativa “alla produzione in Italia dei vaccini. E’ stato il principale errore del Paese”. Poi l’attacco all’eccessiva burocrazia: “Quando si è in guerra bisogna correre e non preoccuparsi dei formalismi”.

La Campania in zona rosso scuro secondo la nuova mappa dell’Ue

La Regione guidata da Vincenzo De Luca, secondo l’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, è collocata in zona rosso scuro.

Nelle zone a più alto rischio, quelle per l’appunto rosso scuro, si hanno maggiori limitazioni agli spostamenti, con l’obbligo di tampone e alla quarantena per chi da quelle aree vuole spostarsi nel resto dell’Ue. Si tratta solo di raccomandazioni, più che di vere e proprie restrizioni.

Le zone in rosso scuro sono quelle in cui l’incidenza dei contagi è sopra la soglia dei 500 casi ogni 100mila abitanti negli ultimi 14 giorni.


Articoli correlati

Back to top button