Cronaca

Covid, due morti e contagi al 4% tra i dipendenti Ama: l’azienda offre tamponi a domicilio

Salgono al 4% i positivi di Covid tra i dipendenti Ama, l’azienda che si occupa dei rifiuti a Roma: la proposta per contrastare i contagi

Salgono al 4% i positivi di Covid tra i dipendenti Ama, l’azienda che si occupa dei rifiuti a Roma: l’unico modo per contrastare i contagi è il ripristino delle riunioni dei comitati Covid.

Covid tra i dipendenti Ama

Negli ultimi tre giorni, oltre ai contagi che sono aumentati fino ad arrivare a coinvolgere il 4% dei dipendenti, sono morti due operatori ecologici proprio dopo aver contratto il virus.

I dati

Nelle ultime ore molti si sono lamentati della possibilità che alla base dei contagi ci sia anche il contatto con i rifiuti dei pazienti contagiati, anche se in realtà i dati nell’azienda sono perfettamente conformi con quelli rilevati in altre realtà aziendali e in altri luoghi di lavoro. I numeri seguono l’andamento nazionale della pandemia.

La richiesta

La prima richiesta inviata alle aziende è quella del ripristino dei comitati covid che, istituiti nel 2020, non sono più stati convocati per diverso tempo pure essendo previsti. Questo genere di comitato, infatti, è il luogo corretto per affrontare discorsi relativi ai casi di positività e quarantena all’interno dell’impresa. Oltre ai comitati è necessario intensificare l’azione delle attività di protezione dei lavoratori.

Articoli correlati

Back to top button