Cronaca

Figlio di un poliziotto morto di Covid chiede il vaccino come regalo del 12° compleanno

Covid, figlio del poliziotto morto chiede vaccino come regalo di compleanno: Gavin accompagnato dalla madre a sottoporsi alla prima dose

Negli Usa il figlio di un poliziotto morto a causa del Covid ha chiesto il vaccino come regalo di compleanno. L’11 maggio del 202 moriva Glen Ridge, poliziotto statunitense di 45 anni. Un decesso arrivato  a due mesi dai primi sintomi del Covid: a circa un anno di distanza  il figlio Gavin ha chiesto e ottenuto un unico regalo per il suo dodicesimo compleanno, quello di ricevere il vaccino contro il virus che ha ucciso il padre.

Covid, figlio di un poliziotto morto chiede vaccino come regalo di compleanno

Domenica scorsa, il piccolo Gavin è stato accompagnato dalla madre a sottoporsi alla prima dose di siero Pfizer in una farmacia a diversi chilometri di distanza dalla loro casa di Glen Ridge, in New Jersey. Gavin aveva così fretta, ha riferito la donna al Washington Post, che non ha voluto aspettare neanche il lunedì, quando avrebbe aperto una struttura più vicina a casa. Dopo la somministrazione del vaccino il dodicenne ha tirato un sospiro di sollievo.

La scelta

“Se un bambino può vedere con chiarezza la necessità di qualcosa e può vedere che la salute è più importante di qualsiasi regalo materiale, allora non capisco cosa trattenga gli adulti”, ha dichiarato Alice, mamma del giovanissimo, al quotidiano.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button