Cronaca

Covid, la Francia sconsiglia le vacanze in Spagna e Portogallo

"Quelli che non hanno ancora prenotato le vacanze, evitate, evitiamo il Portogallo, la Spagna, tra le vostre destinazioni"

La variante Delta fa paura e la Francia sconsiglia ai suoi cittadini i viaggi in Spagna e Portogallo a causa dell’aumento dei contagi da Covid 19. “Quelli che non hanno ancora prenotato le vacanze, evitate, evitiamo il Portogallo, la Spagna, tra le vostre destinazioni“, ha detto il segretario agli Affari europei, Clement Beaune ai microfoni di France 2 aggiungendo che alcuni Stati hanno “aperto troppe le porte”.

Francia: no a vacanze in Spagna e Portogallo

In generale la pandemia non è finita“, ha avvertito Beaune spiegando che nei prossimi giorni potrebbero essere varate “misure rafforzate” nei confronti di Spagna e Portogallo qualora i contagi continuassero a salire. “Meglio restare in Francia o andare in altri Paesi“, ha aggiunto invitando i francesi alla prudenza in un contesto in cui aumentano i timori, in particolare, legati alla variante Delta.

Ieri la ministra della Sanità spagnola, Carolina Darias, ha affermato che il boom di contagi di Covid tra giovani che si sta osservando nel Paese iberico può portare a un impatto sugli ospedali, anche se per adesso è limitato.  

Articoli correlati

Back to top button