Cronaca

Galli tra i primi a sottoporsi al vaccino: “È ragionevolmente sicuro”

“La vaccinazione va fatta. Ho accettato senza esitare. È ragionevolmente sicuro”, ad affermarlo Massimo Galli

“La vaccinazione va fatta. Ho accettato senza esitare. È ragionevolmente sicuro”, ad affermarlo Massimo Galli l’infettivologo dell’Ospedale “Sacco” di Milano sarà tra i primi medici lombardi a ricevere il vaccino Pfizer BioNtech oggi, 27 dicembre, il giorno del “Vaccine Day” scelto per far partire simbolicamente la campagna di immunizzazione in tutta Europa.

Covid, Galli tra i primi a sottoporsi al vaccino

Non è per spirito eroico che faccio il mio dovere. Se avessi avuto elementi reali per dire di no, avrei cercato una scorciatoia per evitarlo. Invece ci vado, con convinzione”.

Galli aggiunge: “Ricevuta la prima dose bisogna continuare a indossare la mascherina e attuare il distanziamento. Dopo la seconda dose le cose cambiano”.

 


Articoli correlati

Back to top button