Cronaca
Trending

Covid Italia, il bollettino di oggi 28 settembre: 2.985 nuovi casi e 65 morti

Il bollettino dell'emergenza Covid in Italia relativo alla giornata di oggi, 28 settembre: 2.985 nuovi casi e 65 morti

Arrivano i dati aggiornati sui contagi da Covid in Italia. Il bollettino della Protezione Civile e Ministero della Salute di oggi, 28 settembre: 2895 nuovi casi e 65 morti. I dati relativi alla giornata di ieri, 27 settembre, riportavano 1.772 nuovi casi e 45 morti.

Covid: il bollettino di oggi, 28 settembre

Sono 2.985 i nuovi casi di Covid in Italia (ieri sono stati 1.772). Sale così ad almeno 4.665.049 il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e morti) dall’inizio dell’epidemia. I decessi odierni sono 65* (ieri sono stati 45), per un totale di 130.807 vittime da febbraio 2020. Le persone guarite o dimesse sono complessivamente 4.435.370 e 5.105 quelle uscite oggi dall’incubo Covid (ieri 2.892).

Gli attuali positivi — i soggetti che hanno il virus — risultano essere in tutto 98.872, pari a -2.208 rispetto a ieri (-1.164 il giorno prima). Da notare che oggi gli attuali positivi totali scendono sotto la soglia di 100 mila. Un buon segnale. La riduzione degli attuali positivi di giornata (quel segno meno davanti) è dovuta al fatto che i guariti, sommati ai decessi, sono in numero maggiore rispetto ai nuovi casi.


covid-italia-bollettino-28-settembre-nuovi-casi-morti


I dati dalle regioni

Veneto

Risale il numero dei nuovi contagi Covid rispetto a ieri, 376 (erano 181 lunedì), ma soprattutto segnano un’impennata i decessi, con 10 vittime in sole 24 ore in Veneto. Il totale degli infetti da inizio dell’epidemia si porta a 468.500, quello dei morti a 11.770. Gli attuali positivi sono 11.049 (-296). Dati positivi arrivano dai ricoveri ospedalieri: in area non critica sono ricoverati 243 malati Covid (-10), in terapia intensiva 52 (-3).

Lazio

Oggi nel Lazio su 9.525 tamponi molecolari e 14.366 tamponi antigenici per un totale di 23.891 tamponi, si registrano 252 nuovi casi positivi (+35), in calo rispetto a martedì 21 settembre (-49), 3 i decessi (-1), 388 i ricoverati (-5), 57 le terapie intensive (-2) e 397 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1%. I casi a Roma città sono a quota 135. Lo rende noto l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato che precisa “Prosegue il calo di casi, decessi, ricoveri e terapie intensive su base giornaliera e settimanale”.

Campania

In Campania, nelle ultime 24 ore, si sono registrati 222 positivi al Coronavirus e 8 decessi, 3 dei quali nelle ultime 48 ore e 5 avvenuti in precedenza ma registrati ieri. I test processati ieri sono 18.799. Il report posti letto su base regionale riporta 656 posti letto di terapia intensiva disponibili, di cui 18 occupati mentre i posti letto di degenza disponibili sono 3.160, di cui 249 occupati.

Emilia-Romagna 

In Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore sono emersi 197 nuovi casi di Covid e due decessi. Ieri sono stati eseguiti 36.024 tamponi con un tasso di positività dello 0,5%. La situazione nelle province vede Bologna con 41 nuovi casi, seguita da Modena (32); poi Ravenna (27) e Forlì (24), Rimini (17), Piacenza (16), Parma (14), Reggio Emilia (12), Ferrara e Cesena (entrambe con 7 casi). Invariato, rispetto a ieri, il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (47), mentre scendono leggermente quelli negli altri reparti Covid (386, -4).

Toscana

Altri 190 nuovi casi (età media 37 anni), ma ben nove morti nelle ultime 24 ore per Covid in Toscana con un calo dell’età media a 66,2 anni. Il totale dei morti sale a 7.157 dall’inizio dell’epidemia. Con 436 guariti calano gli attualmente positivi che sono oggi 7.105 (-3,5% rispetto a ieri). Tra loro i ricoverati sono 324 (-10 persone il saldo giornaliero su ieri, -3%) di cui 43 in terapia intensiva (-7 il saldo, pari al -14% su ieri, ma va tenuto conto dei decessi). Scendono sotto quota 7.000 (6.781 il numero esatto) le persone positive in isolamento a casa.

Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 13.458 test e 125 casi positivi: 29 in provincia di Bari, 26 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 9 in provincia di Brindisi, 22 in provincia di Foggia, 25 in provincia di Lecce, 18 in provincia di Taranto. Inoltre sono stati registrati 6 decessi. Attualmente sono 2.799 le persone positive: 156 sono ricoverate in area non critica e 15 in terapia intensiva.

Calabria

Sono 97 in più rispetto a ieri le persone risultate positive al Coronavirus in Calabria. Il dato emerge dal bollettino quotidiano della regione in cui sono registrati anche due decessi avvenuti nelle ultime 24 ore. Le persone ricoverate nei reparti degli ospedali regionali sono 7 in più, mentre nessun nuovo ricovero è segnalato nelle terapie intensive.

Sardegna

Contagi da Covid più che raddoppiati, ma ancora contenuti, in Sardegna dove nelle ultime 24 ore si conta un solo decesso. I nuovi casi accertati sono 49 (+28), scoperti da 4.121 tamponi per un tasso di positività dell’1,1%. Cala la pressione negli ospedali: i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 14 (-1), 140 (-3) quelli in area medica. Infine sono 2.194 (-196) le persone ancora in isolamento domiciliare.

Le altre regioni

In Alto Adige si registrano un decesso e 92 nuovi casi. In Basilicata 32 positivi, 28 in Abruzzo. Zero vittime e 29 contagi in Umbria. In Friuli Venezia Giulia sono stati individuati 51 positivi: 40 da tamponi molecolari e 11 da test antigenici. Nessun morto e 10 nuovi casi in Valle D’Aosta.

Tutte le notizie sul coronavirus

Articoli correlati

Back to top button