Cronaca
Trending

Covid in Italia: 49.571 nuovi casi e 121 morti | Il bollettino di oggi 30 luglio

Il bollettino dell'emergenza Covid in Italia relativo alla giornata di oggi, 30 luglio

Arrivano i dati aggiornati sui contagi da Covid in Italia. Il bollettino della Protezione Civile ed il Ministero della Salute di oggi, sabato 30 luglio 2022: nelle ultime ventiquattro ore in Italia si sono registrati 49.571 nuovi casi di Covid. Nelle ultime 24 ore, sono morte 121 persone.

Covid in Italia: il bollettino di oggi, 30 luglio

Nelle ultime 24 ore sono 49.571 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia a fronte di 290.013 tamponi processati. In calo il tasso di positività al 17,1% (-2,1%). I decessi sono stati 121, per un totale da inizio pandemia che arriva a 172.003. I guariti odierni sono 86.714. Calano le terapie intensive (-18) e i ricoveri nei reparti ordinari (-166).

Oltre 86mila guariti nelle ultime 24 ore – Sono 86.714 le persone guarite in Italia nelle ultime 24 ore dopo essere risultate positive al covid. E’ quanto si legge nel bollettino giornaliero del ministero della Salute.


covid-italia-bollettino-oggi-30-luglio-2022-casi


Le Regioni

  • Lombardia: +6.146 casi (ieri +6.847)
  • Campania: +4.535 casi (ieri +4.840)
  • Veneto: +5.868 casi (ieri +6.187 )
  • Lazio: +3.842 casi (ieri +3.958)
  • Emilia-Romagna: +4.130 casi (ieri +5.820)
  • Sicilia: +3.579 casi (ieri +3.566)
  • Puglia: +3.905 casi (ieri +3.654)
  • Piemonte: +2.464 casi (ieri +3.033)
  • Toscana: +2.629 casi (ieri +2.711)
  • Marche: +1.812 casi (ieri +2.078)
  • Liguria: +1.687 casi (ieri +1.605)
  • Abruzzo: +1.868 casi (ieri +2.024)
  • Calabria: +1.843 casi (ieri +2.109)
  • Friuli Venezia Giulia: +1.364 casi (ieri +1.304)
  • Sardegna: +1.184 casi (ieri +1.589)
  • Umbria: +916 casi (ieri +932)
  • P. A. Bolzano: +421 casi (ieri +441)
  • P. A. Trento: +453 casi (ieri +461)
  • Basilicata: +518 casi (ieri +532)
  • Molise: +310 casi (ieri +297)
  • Valle d’Aosta: +97 casi (ieri +100)

Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button