Cronaca

Covid nel Lazio: 660 nuovi contagi e 2 morti nelle ultime 24 ore

Il bollettino di oggi, domenica 25 luglio 2021

Sono 660 i nuovi casi di Covid 19 registrati nel Lazio nelle ultime 24 ore, due i decessi. Questo è il dato del bollettino di oggi, domenica 25 luglio, diramato dall’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato. A Roma i casi sono 378.

Covid, la situazione dei contagi nel Lazio

Oggi su oltre 8mila tamponi nel Lazio (-2036) e oltre 17mila antigenici per un totale di oltre 25mila test, si registrano 660 nuovi casi positivi (-185), 2 decessi (+2), i ricoverati sono 211 (+15), le terapie intensive sono 32 ( = ), i guariti sono 205. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7,9% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2,5%. I casi a Roma città sono a quota 378″. Si registrano 0 decessi nelle province, 2 a Roma.

Le vaccinazioni

Oggi tetto di 6,6 milioni di somministrazioni complessive di vaccino, superate 3 milioni di seconde dosi. Il 63% della popolazione adulta ha completato il ciclo vaccinale. L’hub Nuvola oggi ha superato le 400mila somministrazioni.

I casi Asl per Asl

  • Asl Roma 1: si registrano 163 nuovi casi nelle ultime 24h, si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto, e un decesso;
  • Asl Roma 2: anche qui 163 nuovi casi nelle ultime 24h e 0 decessi;
  • Asl Roma 3: 52 nuovi casi nelle ultime 24h e 0 decessi;
  • Asl Roma 4: 34 nuovi casi nelle ultime 24h e un decesso;
  • Asl Roma 5: 24 nuovi casi nelle ultime 24h e 0 decessi;
  • Asl Roma 6: 86 nuovi casi nelle ultime 24h e 0 decessi.

I contagi nelle province

Nelle province si registrano 138 nuovi casi e si registrano 0 decessi nelle ultime 24h:

  • Nella Asl di Frosinone si registrano 26 nuovi casi e 0 decessi;
  • nella Asl di Latina si registrano 84 nuovi casi e 0 decessi;
  • nella Asl di Rieti si registrano 5 nuovi casi e 0 decessi;
  • nella Asl di Viterbo si registrano 23 nuovi casi e 0 decessi.

Articoli correlati

Back to top button