Cronaca

Covid, il Lazio diventa zona rossa da lunedì 15 marzo: indice Rt a 1.3

Lo ha deciso il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base delle indicazioni ricevute dalla Cabina di Regia

Covid, il Lazio diventa zona rossa da lunedì 15 marzo: indice Rt a 1.3. Lo ha deciso il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base delle indicazioni ricevute dalla Cabina di Regia e dal Comitato Tecnico Scientifico. Vietati gli spostamenti, chiusi bar e ristoranti, chiuse le scuole di ogni ordine e grado.

Covid, Lazio zona rossa da lunedì 15 marzo

Roma e il Lazio in zona rossa da lunedì 15 marzo. Ad annunciarlo il governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti, in visita al centro vaccinale di Fiumicino insieme al premier Mario Draghi: “Il Lazio da lunedì sarà chiamato a rispettare, giustamente, le regole della zona rossa”.

L’indice Rt, attestato a 1.3, è in netta crescita rispetto alla scorsa settimana e questo ha determinato l’inserimento della regione della Capitale nella fascia con le restrizioni più dure: vietati tutti gli spostamenti (anche all’interno del proprio comune di residenza), tranne quelli per necessità, per lavoro o per motivi di salute. Chiusi bar e ristoranti, che potranno effettuare solo servizio da asporto e servizio a domicilio. Chiuse le scuole di ogni ordine e grado con tutti gli studenti che torneranno alla didattica a distanza.


Articoli correlati

Back to top button