Cronaca

Covid, Lombardia zona gialla. Il bollettino di oggi: 2.938 contagi e 132 morti

Covid, il bollettino di oggi venerdì 11 dicembre: i nuovi casi positivi sono 2.938 su 32.871 tamponi effettuati. Da domenica zona gialla

Covid, il bollettino di oggi venerdì 11 dicembre: i nuovi casi positivi sono 2.938 su 32.871 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. La percentuale di ieri tra tamponi effettuati e positività riscontrate era pari all’8,6 per cento. Ieri il dato era stato di 2.093 nuovi contagi su 24.229 tamponi. La Lombardia da domenica 13 dicembre sarà zona gialla.

Covid in Lombardia, il bollettino di oggi 11 dicembre

In totale dall’inizio della pandemia in Lombardia sono stati eseguiti 4.383.640 tamponi. Aumenta rispetto a ieri il dato giornaliero sui decessi: sono stati 132 nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 172), per un totale dall’inizio della pandemia di 23.581 morti ufficiali nella sola Lombardia.

La situazione negli ospedali lombardi

I dati relativi a ricoveri in ospedale e in terapia intensiva, utili per monitorare l’andamento dell’epidemia, descrivono una situazione più stabile e in miglioramento rispetto alle scorse settimane. Nelle ultime 24 ore il numero dei ricoveri in ospedale è diminuito di 196 unità, portando il totale a 5.417 (ieri erano 5.613).

In calo anche i ricoveri nei reparti di terapia intensiva: il saldo è di 15 pazienti in meno rispetto a ieri (ieri il saldo tra nuovi ingressi e dimissioni era di 18 ricoveri in meno), per un totale di 733 persone ricoverate. Continua a crescere il numero dei guariti/dimessi, ora arrivato a 2.600: sono 327.561 le persone che sono riuscite a superare la malattia nelle ultime 24 ore.

Il contagio nelle province

Per quanto riguarda le province lombarde, sono 844 i nuovi casi di positivi al Coronavirus a Milano e provincia. Sono 239 i nuovi positivi nella provincia di Monza e Brianza, 464 in quella di Varese, 163 in provincia di Brescia, 315 in quella di Como e 171 in provincia di Pavia. La provincia di Bergamo ha registrato 130 nuovi contagi, mentre sono 64 quelli a Lecco, 104 i nuovi contagi nella provincia di Lodi, 60 in quella di Cremona, 77 nella provincia di Sondrio e infine 232 a Mantova.

Lombardia zona gialla da domenica 13 dicembre, come cambiano gli spostamenti

Come annunciato dal presidente Attilio Fontana, a partire da domenica 13 dicembre la Lombardia diventerà zona gialla. I cittadini potranno tornare a spostarsi liberamente all’interno della regione e in direzione di regioni dello stesso colore.

Resteranno invece vietate le uscite dalle 22 alle 5 di mattina, causa coprifuoco. Riapriranno poi al pubblico anche bar e ristoranti fino alle 18, ora da cui si potrà procedere con il ritiro d’asporto per i primi fino alle 22. Regole diverse saranno in vigore dal 21 dicembre al 6 gennaio.

Per limitare il rischio di diffusione del Covid durante le Feste, il governo ha studiato nuove disposizioni – contenute nel cosiddetto “Dpcm Natale” – riguardanti le due settimane tra Natale e l’Epifania. La discussione è ancora in corso, ma al momento sarebbero vietati gli spostamenti tra regioni, anche per quelle che si trovano in zona gialla.

Potrebbe invece essere ritirata la norma che limita ulteriormente i movimenti nelle giornate del 25 e 26 dicembre e dell’1 gennaio, con il divieto di uscire dal proprio comune di residenza. Il dibattito è ancora aperto con posizioni diverse anche all’interno dell’esecutivo.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button